#FragagnanoInRosa. Al via la nuova campagna di prevenzione dei tumori femminili.

L’ Associazione CulturaleTerra Nostra di Fragagnano (Ta) e l’Associazione Culturale In Progress di Carosino (Ta), in sostegno della Fondazione IEO CCM ( Istituto Europeo di Oncologia, Centro Cardiologico Monzino) organizzano l’evento: #FragagnanoInRosa, una campagna di sensibilizzazione alla prevenzione dei tumori femminili.

Per promuovere tale campagna, patrocinata dal Comune di Fragagnano (Ass. Politiche Sociali, Cultura, Sport, Turismo e Attività Produttive), Sabato 29 settembre 2018, la macchina organizzativa organizza una marcia in rosa non competitiva, alla quale prenderanno parte per via straordinaria, le Ambasciatrici del Progresso del concorso di Miss Progress International 2018 e la gente che vorrà aderirvi.

Il ricavato della raccolta fondi, prevista per tale giornata, verrà devoluto al Women’s Cancer Center, progetto dello IEO sostenuto dalla Fondazione IEO-CCM. Lo start della singolare  marcia in rosa è previsto per le ore 10.00 dal Ristorante – Pizzeria ” The Seven ” in via O. Flacco 1, a Fragagnano (Ta).

La medesima, di tipo non competitiva, muoverà i propri passi, lungo le vie centrali del Comune di Fragagnano per poi arrivare al Santuario della Madonna del Favore. Al termine della marcia, è previsto un momento di confronto con le autorità, i relatori e la cittadinanza presente.

Per l’occasione, saranno presenti anche specialisti del settore, che illustreranno il vero significato del termine “prevenzione”, intesa come l’azione tecnico-professionale o l’attività che mira a ridurre la mortalità, la morbilità o gli effetti dovuti a determinati fattori di rischio o ad una certa patologia “profilassi”, promuovendo la salute e il benessere individuale e collettivo “salutogenesi”.

Tra i relatori, sarà presente la dott.ssa Marika Massaro, biologa nutrizionista del CNR di Lecce, la quale cercherà di svelare la correlazione tra alimentazione e prevenzione del tumore al seno. I saluti istituzionali, spetteranno al dr. Giuseppe Fischetti, primo cittadino del Comune di Fragagnano, la dott.ssa Serena Bisanti, assessore alle politiche sociali e la prof.ssa Lucia Traetta, assessore alla cultura del comune medesimo.

Le attività di prevenzione, essendo parte della più ampia attività di “tutela della salute”, sono parte delle competenze professionali tipiche delle professioni sanitarie, nei loro diversi ambiti applicativi (medico, infermieristico, ostetrico, psicologico…).

Le problematiche del mondo femminile richiedono conoscenza approfondita, studi specifici e servizi dedicati. Dalla volontà di prendere in carico in modo globale e continuativo le proprie pazienti, nasce IEO “Women’s Cancer Center”, frutto dell’unione strutturata di tutte le forze e le conoscenze che già oggi ruotano intorno alla figura femminile in Istituto. L’innovazione del progetto è rappresentata dalla stretta sinergia dei programmi che riconoscono la donna al centro di ogni strategia terapeutica e di ricerca.

Tutte le competenze necessarie (chirurghi, oncologi medici, patologi, specialisti della diagnostica d’immagine, radioterapisti, genetisti, nutrizionisti, specialisti delle terapie di supporto, psicologi, sessuologi, endocrinologi) lavorano in un’unica area per dare risposte efficaci a tutte le richieste del mondo femminile. 

Il vantaggio di una simile struttura ed organizzazione non ha solo un risvolto clinico immediato, ma consente anche di riunire sforzi ed energie negli studi sui tumori femminili più frequenti con la finalità di definirne le loro correlazioni, le loro caratteristiche genetiche, quelle affinità che potrebbero portare a disegnare strategie di prevenzione e di trattamento sempre più efficace.

L’obiettivo della campagna dal singolare nome: “ #FragagnanoInRosa” è dunque, quello di sensibilizzare un maggior numero di donne sulla vitale importanza della prevenzione e della diagnosi precoce. Gli eventi sportivi, sono l’occasione perfetta per promuovere la cultura degli stili di vita salutari.

L’attività fisica, infatti, è una delle raccomandazioni più preziose per una efficace prevenzione delle malattie oncologiche e cardiovascolari. A fine evento, è prevista anche una sorpresa, che delizierà gli occhi dei partecipanti alla marcia in total pink.

Tutta la cittadinanza è invitata.

di Vincenzo Ludovico

Be the first to comment

Leave a Reply