Lampade votive Manduria. Prorogato il distacco alla data 20 ottobre 2018.

Manduria. In data 18 Settembre 2018, con un avviso i servizi cimiteriali del Comune di Manduria rendeva noto a tutti gli utenti che usufruiscono dell’illuminazione votiva nel Cimitero Comunale che in data 30 Settembre 2018 si sarebbe provveduto alla disattivazione delle utenze, al fine di procedere alle verifiche delle eventuali inadempienze in termini di pagamento dei relativi canoni.

Con lo stesso avviso, inoltre, tutti gli interessati sono stati invitati ad esibire presso l’ Ufficio Servizi Cimiteriali comunale le attestazioni di versamento relativi all’attacco ed i canoni riferiti agli ultimi cinque anni. 

Dato che è stata registrata una notevole affluenza di utenza e che il numero esiguo di personale non è in grado di assolvere alla verifica di tutti gli utenti entro il 30 Settembre, il Comune di Manduria rende noto che il termine in cui verranno disattivate tutte le utenze delle lampade votive è stato prorogato alla data 20 ottobre 2018.

In questo lasso di tempo quanti ancora non lo avessero fatto dovranno presentare le attestazioni di avvenuto pagamento degli ultimi 5 anni presso l’ Ufficio Servizi Cimiteriali del Comune di Manduria che per l’occasione osserverà il seguente orario: dal lunedi al venerdi  dalle ore 9.00 alle ore 12.30; martedi e giovedi anche apertura pomeridiana dalle ore 16.00 alle ore 18.00.  Pena la disattivazione del servizio. 

Gli interessati, inoltre, al fine di conferire con gli impiegati dovranno ritirare, presso la postazione del custode del Municipio i tickets numerici  che saranno distribuiti per un massimo di 60 per l’apertura mattutina e per un massimo di 15 per apertura pomeridiana.

Tutti gli utenti, nel dimostrare l’avvenuto pagamento, dovranno esibire le ricevute di versamento in originale e dotarsi di una fotocopia delle stesse ricevute da consegnare all’operatore addetto.

 

Be the first to comment

Leave a Reply